Vai alla chatSrivici!!
Il tuo portale per internet Imposta DRITTA.COM come pagina caricata all'avvio di I.E.
Gratis
Mp3
Shopping
I Links da voi segnalati
Stato
I Quotidiani
Utilità varie
LE VOSTRE BARZELLETTE
Testo
Segnalato da:
  • Due negri stanno camminando per una strada di Milano quando vedono una cabina del tipo di quelle per fototessera con su scritto "Diventate bianchi per sole mille e cinquecento lire!". Il primo fa al secondo - Hey! Sarebbe fantastico, niente piu' razzismo nei nostri confronti! Quanti soldi hai?
    Il primo ha duemila lire in tasca ed il secondo solo mille. Allora si mettono d'accordo che entrera' per primo quello con le duemila lire e che poi dara' le cinquecento lire di resto all'amico. Il primo allora entra, inserisce le duemila lire, si mette seduto sullo sgabello e la macchina gli spara un forte flash. Come per miracolo e' diventato bianco, con i capelli biondi lisci e gli occhi azzurri. Guardandosi allo specchio soddisfatto, prende le cinquecento lire di resto ed esce dalla cabina. L'amico fuori a momenti sviene
    - Madonna! Funziona sul serio! Presto... dammi le cinquecento lire!
    - Ma va' a laurà, negher!

    Mario
    • Antonio deve dare un esame per passare di grado e chiede raccomandazione al Colonello.
      Esito dell'esame..... bocciato, furente và dal colonello a chiedere spiegazioni, il colonello
      "Ma Antonio mio caro dovevi dare solo tre risposte facili facili la 1) era che cos'è un fattore di potenza e tu hai risposto un contadino della Basilicata alla 2), che cos'è un enciclica papale, tu hai risposto la bicicletta del Papa, ma alla 3), quella di pertinenza al nostro glorioso corpo, alla domanda che cos'è una colonia penale, tu, disgraziato, hai risposto "un profumo del cazzo"...!!!

    Anonimo
    • Lo staff della Croce Rossa di Genova si è accorto che uno dei più famosi (e ricchi) avvocati della città non ha mai fatto una donazione che sia una.
      Un incaricato allora lo chiama per convincerlo a versare un contributo in beneficenza.
      "Ci risulta che lei, così importante e famoso non ha mai fatto una donazione. E’ un peccato, pensi quanta gente potrebbe far felice con un piccolo gesto. E poi ne guadagnerebbe anche la sua immagine agli occhi di tutta la città"
      L’avvocato rimane silenzioso un attimo e poi risponde:
      "Carissimo, vi risulta a voi della Croce Rossa che mia madre sta morendo per una lunga malattia e che le spese mediche sono più alte dei suoi guadagni annui?"
      Imbarazzato l’incaricato borbotta "Um.. no"
      "E senta, caro, vi risulta mica che mio fratello, invalido del lavoro, è cieco e costretto su una sedia a rotelle?"
      L’incaricato, sempre più imbarazzato comincia a scusarsi, ma l’avvocato lo interrompe
      "E senta ancora, figliolo, siete mica a conoscenza del fatto che il marito di mia sorella è morto in un incidente lasciandola sola, senza una lira e con tre bambini a carico?"
      L’incaricato, ormai distrutto, moromora "No...non ne avevo idea..."
      "E allora" riprende l’avvocato in tono secco "se non ho mai dato una lira a loro, mi dice per quale ragione dovrei darne a voi?"

    Augusto
    • A pochi giorni dall’inizio delle celebrazioni del Giubileo, il sindaco di Roma Rutelli si accorge che non e’ stata adeguatamente illuminata una importante strada. Decide, per fare in fretta, di assegnare i lavori a Carabinieri, Finanza e Polizia. "Dovete piantare cento pali in quattro giorni -ordina- e farmi rapporto tutte le sere!" Il primo giorno lavorano i finanzieri che, a sera, comunicano orgogliosi di avere piantato 38 pali. Il secondo giorno tocca ai poliziotti che, per fare di piu’, ne piantano 42. "Bene -pensa il sindaco- domani sera abbiamo finito..." La sera successiva arriva il maresciallo dei Carabinieri: "Signor sindaco -dice- abbiamo piatato due pali!" "Cosaaa?? -sbotta Rutelli- ma gli altri hanno fatto molto di piu’!!" "Per forza, signor sindaco, li hanno lasciati quattro metri fuori terra!"

    Anonimo
    • Nel Golfo di Napoli.
      Il Comandante della portaerei nucleare della marina militare statunitense viene avvertito dagli addetti radar che c'è un piccolo puntino sulla loro rotta. Allora il comandante in persona si mette alla radio e e trasmette:
      "Qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense! Spostatevi o vi speroniamo!"
      E dall'altra parte con voce stridula ed evidentemente alticcia "Qua Ciro Scognamiglio, spostateve voi!"
      Oramai mancano pochi minuti all'impatto e il comandante si irrita e fà "Qui parla il comandante della poraterei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense! Spostatevi o vi facciamo a pezzi!"
      "Qua Ciro Scognamiglio, ho detto spostateve voi!" Mancano un paio di secondi all'impatto e il comandante irritato ma fiero
      "Forse non avete capito qui parla il comandante della portaerei nucleare Roosevelt, ammiraglia della marina militare statunitense avente una stazza complessiva di 5.000 tonnellate! Spostatevi o tra trenta secondi vi speroniamo!"
      "Qua Ciro Scognamiglio, guardiano du FARO, cazzi vostri!"

    Anonimo
    • Un uomo sul punto di morte si rivolge alla moglie: "Cara ricorda che se mi tradirai io mi rigiro nella tomba". "No caro non ti preoccupare, ti saro' sempre fedele". E l'uomo muore e va in paradiso. Dopo un po' di tempo muore anche la moglie che desiderosa di ritrovare il marito si presenta da San Pietro: "Mi scusi Pietro sto cercando mio marito Mario". "Sia piu' precisa. Sa qui di Mario ce ne sono moltissimi". "Si', era alto, biondo, prestante". "Ma non ha qualche indicazione in piu'". "E' arrivato qui circa un anno fa". "Non basta. Non puo' dire qualcosa in piu'? "Sul punto di morte mi ha detto che se lo tradivo si sarebbe rigirato nella tomba". "Ah adesso ho capito. E' laggiu' in fondo. qui lo chiamano "el trottola".

    Marco
    • Ciro:"San Gennaro, sono disoccupato, fatemi una grazia, fatemi vincere 50 milioni alla Lotteria, vi prometto che 5 milioni li lascio alla vostra chiesa per i restauri."
      Passano quindici giorni ma Ciro non vince e ritorna da S. Gennaro.
      Ciro:"San Gennarì, voi non mi avete ascoltato ed io sono ancora di più nei guai, adesso sono rovinato coll'usuraio, vi prego, fatemi vincere 100 milioni alla Lotteria, vi prometto che 10 milioni li lascio alla vostra chiesa per i restauri."
      Passano altri 15 giorni ma Ciro non vince e ritorna da S. Gennaro, gli chiede una grazia, quella di vincere un miliardo alla lotteria e promette che 200 milioni li avrebbe lasciati alla sua chiesa per i restauri.
      Mentre Ciro sta uscendo dal tempio, si sente una voce cavernosa
      "Cirooooooooo"
      Ciro "O maronna, e chi è? Siete voi S. Gennarino bello ?"
      S. Gennaro "Si Cirooooo, sono iooooo"
      Ciro "Dite, dite, S. Gennaro"
      S. Gennaro "Ah Cì, te lo vuoi comprare questo cavolo di biglietto della lotteria, o no?"

    Anonimo
    • TELEGRAMMA CON RISPOSTA URGENTE
      da MINISTERO DEGLI INTERNI - SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE AT COMANDO CARABINIERI ETNA

      "Urgono notizie su presunto sisma sospettato epicentro vostra zona STOP calcolare danni provocati movimento tellurico et controllare scala mercalli STOP rispondere stesso mezzo riportando gradi esatti STOP"

      risposta (dopo 3 giorni)

      da CENTRO OPERATIVO CARABINIERI ETNA AT MINISTERO INTERNO - SERVIZIO PROTEZIONE CIVILE

      UNO - Identificato finalmente presunto sisma STOP Trattasi di Sisma Salvatore fu Gaetano STOP Per quanto riguarda Epi Centro non risulta nel nostro elenco alfabetico anagrafico nemmeno in quello dei comuni vicini STOP Pensiamo trattasi di vostro errore di battitura telegramma STOP A noi risulta Bepi Centro figlio di un nostro concittadino Pasquale Centro maestro elementare STOP

      DUE - Il movimento tellurico non habet provocato nessun danno poiché questa locale caserma tiene sotto controllo tutti i movimenti politici sindacali et religiosi STOP Il Signor Mercalli non habet controllato la scala et è caduto provocandosi la frattura del ginocchio destro STOP

      TRE - Per noi carabinieri i gradi sono gli stessi di prima STOP Io sono appuntato et mio collega De Lillo è carabiniere semplice STOP

      Infine ci scusiamo se non abbiamo risposto prima al vostro telegramma poiché qui da noi vi è stato un terribile terremoto STOP

    Marco
    • Due carabinieri sono condannati alla pena di morte e devono decidere tra la sedia elettrica, la camera a gas e la ghigliottina. Il primo dice: "Allora, la ghigliottina non mi piace Perché mi fa troppa impressione tutto quel sangue in terra, nella camera a gas mi sento mancare il fiato... vada per la sedia elettrica". Viene accompagnato nella sala della sedia elettrica e gli viene data la prima scarica, ma per un difetto della macchina riamane vivo, anche dopo la seconda, e' sempre vivo, e cosi' pure dopo la terza al massimo voltaggio. Allora secondo la legge il carabiniere viene graziato Perché non e' morto neanche dopo tre scariche. Mentre viene riportato fuori il graziato rivede il suo amico e gli dice: "La sedia elettrica non funziona". Quando tocca al secondo a scegliere il tipo di morte questi dice: "Nella camera a gas mi sento mancare il fiato, la sedia elettrica non funziona, vada per la ghigliottina!"

    Giuseppe
    • Bill Gates muore. Arriva all'inferno e viene accolto da un diavolo in frack, fatto salire su una Cadillac extra lusso con piscina e portato a fare un giro. Ovunque ville faraoniche con feste, baccanali, orge, donne bellissime nude. Dopo alcuni chilometri, si avvicina in lontananza un cancello. Si apre senza cigolii e dietro c'e' un immenso portone. Bill viene invitato a scendere ed il portone si apre. Dietro c'e' un caldo infernale, fiamme, urla strazianti, diavoli con forconi che infilzano continuamente i poveracci. Non potendo credere ai suoi occhi, Mr. Gates chiede al diavolo: - Ma come?!? E tutto quello che abbiamo visto prima? Il diavolo lo guarda con sguardo gentile e risponde: - Ah, quella... era la versione demo.

    Giovanni
    Italia Bpath Network

    [ Indietro | Torna Su | pagina 1 | 2 | Home Page ]
    [ Inviaci le tue barzellette, clicca qui ]

    © 1999-2000 - Vietata la riproduzione anche parziale - esclusiva proprietà di DRITTA.COM